mercoledì 7 ottobre 2015

EXPO 2

agli italiani non frega un cazzo di niente tranne che fare 7 ore di coda al padiglione del giappone.
se si riuscisse a capire il motivo di tanta ostinazione potremmo cercare di trasformarla in forza lavoro invece che in inutile spirito vacanziero modaliolo. 
ma non chiedere loro di fare un'ora di straordinario non retribuito perché no! non se la sentono. 

4 commenti:

  1. Considerazione da uno che a fare sette ore di coda a quella menata di expo non andrà mai: straordinario NON retribuito? 'Sta cippa! Non lavoro per la gloria, e il datore di lavoro - che si può permettere di licenziare ad muzzum, di demansionare, di trasferire i lavoratori a mille chilometri di distanza - almeno paghi il dovuto!

    RispondiElimina
  2. Questa è altresì la considerazione di uno che non hai mai avuto la responsabilità di impresa.

    RispondiElimina
  3. Io sono un impresario, e ho sempre - SEMPRE - pagato gli straordinari ai miei dipendenti, quindi mi trovo ad essere pienamente d'accordo con Ratz qui sopra.

    RispondiElimina