domenica 17 gennaio 2010

FAST DESIGN


che seccatura quelli che, per partito preso, decidono di odiare mcdonald's.
potrebbero tediarmi per ore con le loro teorie intellettualoidi tendenti a dimostrare che mcdonald's rappresenta tutto il male del capitalismo moderno.
cibi in catena di montaggio. che saziano, certo, ma senza qualità.
cibi spersonalizzati, perchè il panino che compri nel mcdonald's di istanbul ha lo stesso identico sapore e la stessa identica composizione di qualunque altro panino in qualunque altra filiale nel mondo.
beh, io dico: chissenefrega. fai a meno di andarci. non ti rovinerà mica la vita sapere che esistono i fast food.
non credo che si possa sostenere che mangiare in questi posti sia particolarmente sano, o che i cibi siano particolarmente sfiziosi.
ma è anche vero che mangi con due lire praticamente in ogni centralissima piazza del globo. e puoi anche sederti. ed usufruire di un bagno relativamente pulito. sempre compreso nelle due lire.
invece dovresti sentirli, sti tizi anti fast food. mai e poi mai un panino lì.
capirei se andassero di norma al ristorante e spendessero sti 50 euro per un primo ed un secondo cucinati come Dio comanda.
manco per sogno.
no, vanno a prendersi un panino al cadozzone di turno pechè nella loro mente bacata fa molto easy. molto informale. perché il quel caso non è fast food. no. in quel caso è una intelligente scelta alternativa.
anche se, il loro paninaro di fiducia, l'haccp non sa neanche dove stia di casa. e tra un panino e l'altro accarezza il cagnolino che passa la giornata sotto i fornelli.
bada bene che sono gli stessi che se poi devono andare in bagno scroccano proprio quello di un vero fast food.
che poi, questi tizi, fronte di liberazione dalla spersonalizzazione, sono gli stessi che si riempiono la casa con ogni paccottiglia possibile ed immaginabile di ikea. proprio quella multinazionale che produce gran parte delle proprie cazzate in cina, in india e in romania con manovalanza a basso costo.
il bello è che riesci a convincerli che un pezzo di plastica da imballaggio possa considerarsi non solo estremamente cool, ma addirittura un porta cd.
sono gli stessi che si mettono in casa il set di due canvas PJÄTTERYD stampati con la stampante a getto di inchiostro, e li considerano un capolavoro.
sono gli stessi che comprano 50 tovaglioli di carta FANTASTISK a un euro e 49 e pensano di aver risparmiato un casino rispetto al supermercato sotto casa.
anche se hanno fatto 50 chilometri per arrivare al punto vendita.
mah.

21 commenti:

  1. e cmq io i tovaglioli fantastik li ho comprati. 2 pacchi.

    Ty

    RispondiElimina
  2. Odio il fast food in particolare il  mcdonald's
    non ho mai pranzato con solo un panino (per fortuna) e  preferisco cucinare da me al massimo vado al ristorante,  mangio come Dio comanda senza spendere 50 euro

    RispondiElimina
  3. dovresti andare tre giorni di seguito da mcdonald e poi dare un occhiata al colore della merda che fai. quella in fondo al cesso, non l'altra.

    RispondiElimina
  4. Credo di essere l'unico  sinistromane noglobal comunista eccetera* a dichiarare pubblicamente che la roba del Mac è buona.
    Il vero casino è che mi fa stare male, cazzo. Cioè, dopo aver mangiato al Mac, mi sento pieno ed in perda al sudore freddo per un giorno e mezzo.
    Ergo, per me mangiare al Mac è come farmi di ketamina: una cosa divertente, ma che mi fa molto male, e che quindi non posso fare sempre.




    *non sono nessuna di queste cose, ma per l'elettore berlusconiano medio lo sono in quanto non voto per chi vota lui, quindi meglio semplificargli la classificazione

    RispondiElimina
  5. no, siamo in due (ma io _non_ sono noglobal).
    però io non sto male, dopo.
    ho solo fottutissimi sensi di colpa determinati dall'abuso di grassi insaturi dei quali è innegabilmente impregnato ogni cibo.
    figuriamoci i tre pacchi di patatine criss/cross che regolarmente abbino ai due bigmac.
    e peso settantachili, quindi no: non è vero un cazzo che quella roba fa ingrassare. certo è che non puoi cibarti solo di happy meal.
    non nel bagno del fastfood, almeno.

    RispondiElimina
  6. non c'è la birra, al mcdonald's. quindi lì non mangio.

    RispondiElimina
  7. utente anonimo18 gennaio 2010 18:47

    Appena tornato da Amsterdam: se non ci fossero stati i Mc Donald's, i Burger King o i KFC sarei morto di fame (chimica?) in ogni centralissima piazza olandese. All'IKEA ci vado solo per rubare le matitine..!

    RispondiElimina
  8. @ casaeditricegigante

    prendo atto del colore della tua merda.
    io da mcdonald's non ci vado se non per emergenze.
    e di certo non per tre giorni di fila come te.
    e comunque son cazzi tuoi.

    @ nanis

    se non hai mai pranzato con un solo panino in vita tua, e hai sempre cucinato a casa...
    cristosanto.
    non oso neanche pensare...

    @ sciuscia

    beh, "buona" mi pare davvero un po' una esagerazione...

    @ clockwise

    se è vero che mangi sta roba e pesi 70 kg sappi che ti odio.
    ma lo sapevi già.

    @ essered

    hai le tue ragioni.

    @ tysbe

    a te perdono tutto.

    RispondiElimina
  9. Bravo Sgrady, fustigali tutti con fasci nodosi di ortica balsamica sul buchetto. Mi pare che traspaia sempre più la tua sensibilità interiore alla Giustizia. Non sei tu sgradevole, lo sono gli altri. Nevvero? ;)

    RispondiElimina
  10. a forza di frequentare questi blog (schifo tutti/vi insegno il peggio di me/sputo su mia madre), si diventa acidi cattivelli.
    Io sconsiglierei di mangiare da mcd. e dagli altri super franchising mondiali, proprio per questioni di nogloballismo oltre che per questioni salutari.
    lo so che ultimamente va di moda stupire e dire il contrario di quello che uno si aspetta. lo so che ti sei scervellato e hai dovuto tirare fuori un argomento che spiazzasse ma che non fosse pedofilia, aborto spontaneo o ciccioni perchè ripresi da altri blog.
    Perdonami per il precedente commento.
    Casa Editrice Gigante è un'entità buona.

    RispondiElimina
  11. @ ludus

    che, ce l'hai con me?

    @ casaeditricegigante

    brutte notizie. la bontà non esiste.

    RispondiElimina
  12. generalizzare è come dire "ti amo": porta sempre all'inevitabile fine che poi non è veramente fine, ma una specie di oblio che ti convince di saperla più lunga degli altri.
    P.S. non credo di poter commentare visto che hai scritto che accetti solo donne fighe. io sono intelligente, ergo, non faccio parte della categoria ( ho generalizzato).

    RispondiElimina
  13. lode al doppio cheeseburger!!!

    ma...che t'hanno fatto 'ste persone?

    RispondiElimina
  14. No, assolutamente. Non ero ironico, dicevo sul serio :)
    Sono obiettivamente più sgradevoli i tizi che descrivi di te, che cerchi di mettere ordine e ripristinare un equilbrio, una verità.

    Poi magari sono viaggi mentali miei. Ma non ero sarcastico, l'ho scritto con affetto.

    RispondiElimina
  15. @ ludus

    questi sono i tipici messaggi che mi dispiace leggere sapendo di essere etero.

    RispondiElimina
  16. Sono una minore.Donna.Diversa.E non figa.
    Ma comunque mi prendo la libertà di commentare.
    Il mac è buono per un giorno,due al massimo. Poi ti viene la nausea solo a sentire l'odore dell'olio.e vorrei precisare che,non so al tuo paese,ma nella mia città non te la cavi con meno di 8 euro per mangiare un panino,una coca e due patatine.Mia mamma con otto euro ti fa un pranzetto con i fiocchi.Poi ognuno è libero di mangiare dove gli pare.Ormai la vita è tutto un fast 

    RispondiElimina
  17. non so.
    diffido dei filosofi, specie se politici, specie se privi di metodo.
    non vado da mcdonald's per un motivo molto più banale della lotta capitalisti vs massa o per rifiuto di globalizzazione.
    e cioè.
    che non digerisco mai un beneamato.
    e sarà un mio limite.

    [frequenti gente strana].

    RispondiElimina
  18. Ahahah, un abbraccio etero al tuo animo gentile. E una pioggia di modelle svedesi in intimo Yamamay.

    RispondiElimina
  19. beh
    i tovaglioli dell'Ikea insieme ai tappetini per la cucina forse so' le cose migliori che ci sono!
    Tempo fa ho comprato una libreria, in seguito ad un allagamento mi si è gonfiata alla base
    e sai che ho scoperto?
    che dentro c'era il CARTONEEEEE!!!!
    orrore!!!!

    però dai..il Mac è come il cibo per cani
    per esere appetibili chissà che ci mettono negli hamburger!
     trovo che sia meglio una buona pizza!:-)

    RispondiElimina
  20. io da mcdonald vado solo al cesso, perchè sì, è vero, sono puliti.

    per il resto consiglio a tutti il ristorante "suburra" vicino alla stazione metro cavour, un'ottima pagliatella d'agnello fuorilegge a soli 6 euro, tavolino romantico su tombino di fognatura, con topi grossi così che aspettano che gli butti gli avanzi.
    e diarrea tutta la notte.

    RispondiElimina
  21. il Mc Donald mi ha salvato la vita a Budapest. Avevo perso 3 kg in una settimana dopo aver assaggiato solo robaccia ungherese (e avergli fatto fare la fine che meritava poco dopo)

    Santo Mc Donald.  !!!!!

    RispondiElimina