giovedì 24 dicembre 2009

MERRY XMAS AND HAPPY NEW YEAR!

 
 
MERRY XMAS AND HAPPY NEW YEAR FROM THE RICH OLD CONTINENT!
 
 
 
 

8 commenti:

  1. Sei un mito Sgrà.
    Ah, da due settimane sono appostato sotto casa tua.

    RispondiElimina
  2. Con il contrasto tra il paesaggio desolato che non ha nulla da offrire ed il distributore di champagne intendi mettere l'accento sul fatto che siamo più attenti ad esportare business piuttosto che cultura ed aiuti?

    Frank

    RispondiElimina
  3. Tutto ciò è sgradevole. Quanto ad essere disgustoso, lui è disgustoso.

    Sciuscia

    RispondiElimina
  4. Auguri scemunito, al prossimo anno

    RispondiElimina
  5. utente anonimo1 gennaio 2010 23:34

    buon anno.e sei sempre un grande.---ninfomane---

    RispondiElimina
  6. utente anonimo2 gennaio 2010 17:22

    ho la conferma della tua dabbenaggine verso le cose del mondo, sempre pronto a schizzare vomito e a fare l'alternativo sulle minchiate, vai a arenarti sui luoghi comuni e girato su un fianco, spurghi.
    Sarei curiosa di sapere come hai contribuito a depurare l'acqua che beve il marmocchio colorato.
    Complimenti vivissimi, hai terminato un anno da stronzo.
    Per ben iniziare meriteresti un perentorio " VAFFANCULO!" urlato attraverso un megafono alle tue orecchiette di topo da uno dei tanti Vùcumprà che abitualmente cerchi di evitare.
    Buon Anno Stronzo.

    la tua affezionata, Mutanda di Acciaio Inox 18/10

    RispondiElimina
  7. @ Mutanda di Acciaio Inox 18/10 (ex mutanda di ferro)

    spero ti sia resa conto a posteriori di quanto il tuo intervento risulti tristemente ridicolo.
    sperare, poi, che io mi senta in dovere di soddisfare la tua curiosità, è francamente pagliaccesco.
    forse nel tuo cervellino pensi che io mi possa sentire obbligato solo perché ogni tanto passi di qua non avendo di meglio da fare.
    beh, non è così.

    RispondiElimina
  8. Ullallà, " francamente pagliaccesco"?
    Per un appassionato sostenitore dell'Accademia della Crusca quale,evidentemente, sei, interloquire usando termini come "apotropaico" ti pone in contraddizione.
    Nel mio cervellino (cit.) non c'è nessuna necessità di ricevere spiegazioni che, del resto, sono sin troppo evidenti tanto che, è superfluo commentare.
    Riguardo alla visita, mi sembra giusto rispondere sul post seguente, visto che hai voluto filosofeggiare rumorosamente anche lì.

    Fai il bravo.

    Mutanda di acciaio inox 18/10 (non sono "ex di ferro", ho semplicemente investito bene in momenti di crisi)
     

    RispondiElimina