domenica 2 agosto 2009

LUCA


me lo ricordo ancora, il mio amico luca.
lo incontrai in un periodo davvero buio della mia vita.
e anche lui diceva di non passarsela troppo bene.
"mi sono cacciato in una situazione molto complicata", soleva ripetermi.
però mi era sempre vicino.
veniva a trovarmi tutti i giorni e si inventava qualcosa di divertente per far sì che non pensassimo ai nostri guai.
soleva appoggiarmi la mano sulla spalla e poi, con quel suo sorriso indefinibile, mi ripeteva: "non ti preoccupare, ce la faremo, tutti e due".
era così rassicurante che non avrei mai immaginato che stesse parlando della mia ragazza.

8 commenti:

  1. ahahahaha!

    :-))))))))))

    un'ottima dote, quella di saper far ridere una donna ...

    RispondiElimina
  2. utente anonimo3 agosto 2009 00:17

    per la serie"frequenti assolutamente donne sbagliate".e pure gli amici,a sto punto.----ninfomane----

    RispondiElimina
  3. Bellissima, mi piace rimanere di merda 'ultima riga.
    Blogger

    RispondiElimina
  4. utente anonimo3 agosto 2009 11:30

    Ahr ahr ahr
    Fyaa

    RispondiElimina
  5. secondo me si riferiva a te e a lui.

    RispondiElimina