domenica 28 giugno 2009

ONDA SU ONDA



una volta stavo in macchina con una tipa e non capivo perchè ogni volta che doveva telefonare abbassava i finestrini.
boh, pensavo. è primavera, avrà caldo.
alla quarta occasione le chiesi come mai avesse questa strana abitudine.
mi spiegò: aprendo i finestrini si evita che il vetro rifletta le onde radio amplificandone la potenza fino a bruciarti il cervello.
rimasi un po' interdetto.
soprattutto tenuto conto del fatto che non mi risultava che il vetro avesse effetti rilevanti sulla propagazione elettromagnetica.
però da quel giorno mi si insinuò il dubbio, visto che al suo cervello era certamente avvenuto l'effetto previsto.

10 commenti:

  1. ahahah ma dai che ti pigliava per il culo XD

    RispondiElimina
  2. Cioè quindi davvero il vetro ha effetti rilevanti sulla propagazione elettromagnetica?
    Mmmmh.

    RispondiElimina
  3. secondo me lo apriva perchè ti puzzavano le ascelle

    Lapidaria

    RispondiElimina
  4. ma almeno te la sei fatta?
    perché ti garantisco che non c'è bisogno di un QI da rita levi montalcini per divertirsi

    sun

    RispondiElimina
  5. E dille che stia attenta a non usare il cellulare vicino a un distributore di benzina, poichè è scientificamente risaputo che le onde elettromagnetiche combinate a qualcos'altro di cui ora non ricordo il nome possono provocare una scintilla infinitesimale che causerebbe un'esplosione se venisse a contatto con una sola, minuscola goccia di benzina.

    faina

    RispondiElimina
  6. ora capisco perche' hai una cosi' bassa opinione delle donne
    frequenti delle decerebrate...

    RispondiElimina
  7. @ #5 beh, certo.

    @ #6 beh, certo.

    @ #7 beh, certo.

    RispondiElimina
  8. Io con una donna che sa cosa sono le onde elettromagnetiche non andrei mai in giro. Ci giocherei a scacchi magari, ma niente altro.

    Quindi questa me la sarei scopata.

    RispondiElimina
  9. riprovasarai piu fortunato ciao

    RispondiElimina