venerdì 6 marzo 2009

IL BLOG E' CHIUSO


uno dei vantaggi che discendono dall'aver chiuso il blog, è di poter scrivere cose apparentemente bizzarre.
ad esempio si può scrivere un post dicendo che il blog è chiuso.
e niente altro.

8 commenti:

  1. Ti capisco, è dura smettere :)
    Chewingum : sigarette = commentare blog altrui : scrivere un post

    Tu comunque continua a scrivere.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo6 marzo 2009 22:56

    a sgradè....tu potresti anche solo scrivere "fanculo",resteresti comunque il migliore.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo7 marzo 2009 00:13

    Tu vuoi solo aumentare il numero delle visite o comunque avere più visibilità. Per questo fingi di chiudere il blog salvo poi scrivere commenti, in questo modo tutti i tuoi abituali frequentatori e/o i numerosi (?) malcapitati (finiti da te chissà come) che hanno letto post per ore ed hanno deciso che Sì! sicuramente è uno dei più bei blog che abbiano mai visitato restino colpiti e amareggiati dal fatto che un blog del genere stia chiudendo...insomma così aumenti solo visite. Sii coerente per lo meno, o lo chiudi definitivamente o lo riapri del tutto e smettila di tenerci sulle cazzo di spine!
    Gleich

    RispondiElimina
  4. Tanto ormai a questa storia del blogghe chiuso non ci credo più.

    RispondiElimina
  5. Questo blog è chiuso come la gambe della Canalis.

    faina

    RispondiElimina
  6. @ ludus
    è che non ho proprio un cazzo di meglio da fare in questi giorni

    @ #2
    non leggi molti blog, vero?

    @ Gleich
    magari fossi così scaltro da avere una idea del genere.
    p.s. sei la sorella di artemisio?

    @ Em1x
    mi sa che non ci credo più neanche io

    @ faina
    hai il dono della sintesi, tu.

    RispondiElimina
  7. Sgrady, piccolo campione, anche tu sei mia sorella, dopotutto. Un po' tutte sono mia sorella, no? Io anche, sono la sorella di me stesso. O del ponte.

    RispondiElimina
  8. utente anonimo8 marzo 2009 13:00

    Ciao sono la vera sorella di artemisio e volevo dirti che ti trovo irresistibile. Ti leggo sempre, anche in metro, e non posso fare a meno di sentire una puncicatina nel basso ventre, quando lo faccio.

    RispondiElimina