lunedì 5 gennaio 2009

LIVING IN A TOILETTE #2

 


due scemi

14 commenti:

  1. A questo punto penserei ad un fotoromanzo dal titolo "Il dramma degli omini delle toilets".
    O qualcosa del genere.

    RispondiElimina
  2. @ artemisio

    perché no?
    tanto, stronzata più stronzata meno...

    RispondiElimina
  3. utente anonimo6 gennaio 2009 12:28

    io tra i buoni propositi ho deciso di evitare le cose spiacevoli. ma di leggere comunque questo blog.

    anche se la cosa non interessa a nessuno, prima di tutto a me stessa.

    alice

    RispondiElimina
  4. @ alice

    stai cercando di dirmi che la lettura di questo blog la annoveri fra le cose spiacevoli?? ma che lo farai comunque per una ragione sconosciuta??

    RispondiElimina
  5. utente anonimo6 gennaio 2009 15:27

    ovviamente ero io

    Alice

    RispondiElimina
  6. utente anonimo6 gennaio 2009 15:27

    si

    si

    ma sono spesso vittima di incoerenza, quindi se oggi è si, magari domani è ancora si, ma fra qualche minuto potrebbe essere decisamente no.
    ecco.

    RispondiElimina
  7. @ alice

    ovviamente.

    con le benzodiazepine hai già provato?

    RispondiElimina
  8. utente anonimo6 gennaio 2009 18:41

    benzodiazepine?

    è che raramente mi causa il coma, quindi ho smesso.

    comunque tranquillanti o meno, questo blog mi piace e credo ci verrò spesso.
    Se non altro perchè sono convinta di avere molte affinità con lei, signor sgradevole, e forse più specificatamente, perchè tuttora sono in coma.

    E se rileggo questo commento ho paura di sentirmi squilibrata per davvvero. quindi evito.
    Alice

    RispondiElimina
  9. ecco perchè è meglio non farne di buoni propositi...

    RispondiElimina
  10. Mmmh la compagna di banco delle elementari... buona idea!

    RispondiElimina
  11. Ho scoperto che è diventata un'oca pazzesca :(((

    RispondiElimina