sabato 27 dicembre 2008

IL PERFETTO VICINO DI CASA


scrive artemisio82: "sgradevole saresti un perfetto vicino di casa, di quelli che non ti salutano e non pretendono tu lo faccia".

ti dirò: sono tre anni che vivo in un appartamento e, i miei vicini, non so neanche che faccia abbiano.
il mio segreto? nessun nome sul campanello, una cartello sulla porta con scritto "do not disturb" ed un frigo sempre vuoto.

5 commenti:

  1. Neanche io so che faccia abbiano i miei, me ne sto lontano, da loro e dalla loro porta, da cui arriva un acre e disgustoso odore, forte e pungente come un pugno di Tyson quando ancora non era diventato come suo nonno, che mi infastidisce molto. Forse sono morti, li dentro, ma non lo voglio sapere.

    RispondiElimina
  2. cosa cazzo sono i vicini di casa???

    faina

    RispondiElimina
  3. Che teneri che siete.
    Sembrate una via di mezzo tra un covo di brigatisti e l'ArciGay di Rovigo.
    Sempre che tra i brigatisti non ci sia qualche gay di Rovigo, ovviamente. In quel caso le proporzioni vi darebbero impietosameente contro.
    Q.

    RispondiElimina