venerdì 31 ottobre 2008

HALLOWEEN

halloween fa cagare. e fin qui non ci sono dubbi.
perché è una festa americana che non significa un cazzo di niente.

che ci siano dei bambini idioti che, spinti dai genitori middle-class-obama-compliant, si divertono a rompere il cazzo ai vicini, può andare anche bene.


purché io non rientri nell'elenco dei vicini. ovvio.


ma voi, vecchie befane sui 35, che andate sempre a spasso con la vostra amica del cuore perché siete troppo acide e rancorose verso l'universo perché qualcuno vi possa filare di striscio,
voi che siete già conciate per halloween tutti i giorni, lasciate perdere. state tranquille a casa a guardare i dvd delle puntate vecchie di sex and the city.
così almeno c'è una buona possibilità che stasera si trovi una bella festa soft-porno in maschera.
e allora sì che halloween acquista un significato.

3 commenti:

  1. mi spiace contraddirti, ma halloween non è una festa americana. ha origini europee. più precisamente celtiche. e se a 35 anni sarò presa così, ti prego, uccidimi.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo15 gennaio 2009 21:17

    ammazza che acidooooo

    RispondiElimina